AZIENDA

condividi

SVILUPPO IMMOBILIARE




Il programma di espansione di Alì è in costante evoluzione e prevede l’apertura di nuovi punti vendita dislocati prevalentemente nel Nord-Est e nello specifico in Veneto, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia.
Siamo interessati a valutare ogni opportunità immobiliare da sviluppare in acquisto o in locazione, inserita in bacini di utenza di almeno 15.000 abitanti, con le seguenti caratteristiche:

  1. Terreni edificabili con destinazione d’uso commerciale o compatibile, di almeno 6.000 mq e con la possibilità di realizzare almeno 2.000 mq di superficie coperta.
  2. Edifici o porzioni di immobile con almeno 1.500 mq di superficie di vendita al piano terra, con area scoperta destinata a parcheggio esclusivo per almeno 90/100 posti auto.
  3. Edifici o porzioni di immobile posti all’interno dei centri storici dei capoluoghi di Provincia, che prevedano la possibilità di sviluppare almeno 500 mq di superficie di vendita al piano terra e consentano agevoli operazioni di carico/scarico.

Al fine di poter valutare le offerte immobiliari, si richiede l’invio delle seguente documentazione:

Informazioni:

  • Dati e recapito completo dell’offerente, con precisazione del titolo di proprietario oppure di intermediario
  • Indirizzo completo della posizione: C.A.P., città, via, numero civico
  • Tipo di offerta: terreno o fabbricato, con dimensioni indicative
  • Motivo dell’offerta: acquisto/locazione/altra tipologia contrattuale

Ogni offerta immobiliare verrà trattata con la massima riservatezza e celerità.
Al fine di procedere all’invio della segnalazione, si prega di cliccare qui per compilare il modulo.

Il nostro Ufficio Sviluppo è a vostra disposizione per eventuali chiarimenti al numero 049 8692211




 

Disclaimer
La responsabilità circa la correttezza dei dati forniti mediante le proposte inviate è posta esclusivamente in capo all’offerente. Si precisa che in caso di mancanza delle informazioni sopra richieste, non ci sarà possibile tenere conto di eventuali segnalazioni di immobili. Un eventuale diritto di mediazione immobiliare verrà in ogni caso riconosciuto solo ed esclusivamente a soggetti aventi mandato da parte della proprietà ed abilitati ai sensi della vigente normativa. Tutti i dati forniti saranno trattati in conformità alla legislazione italiana vigente in materia di trattamento dei dati personali.
Il presente invito a fornire segnalazioni non costituisce in alcun caso una proposta contrattuale né tantomeno conferimento di un incarico vincolante da parte della società Alì SpA, la quale si riserva di valutare a propria esclusiva discrezione le singole offerte immobiliari pervenute.
In caso di interesse, sarà cura di Alì SpA contattare il soggetto che ha fornito la segnalazione per poi procedere ad una eventuale trattativa.