NEWS E VIDEO

condividi

7 maggio 2019 5.000 € donati da Alì alle associazioni del territorio

5.000 € donati da Alì alle associazioni del territorio

Prima premiazione a Mogliano Veneto e consueta premiazione nei territori di: Casalserugo, Dueville, Rubano e Tresigallo.

Grande Festa a Mogliano Veneto per la prima premiazione, dove sono stati premiati:


• ALA AUTISMO ONLUS, che si occupa di organizzare attività di diverso tipo per le persone affette da autismo dando delle importanti opportunità di crescita e di autonomia, hanno raggiunto la somma di €.355,52;

• APIO ONLUS, associazione prevenzione informazione oncologica, che si occupa di organizzare conferenze mediche, ottobre in rosa, corsi per una sana alimentazione, gruppi di cammino,yoga nel parco, assistenza psicologica al malato oncologico, protezione e valorizzazione del nostro ambiente naturale.  Hanno portato a casa € 525,39;

• TRACCE SUL PALCO, è un’associazione teatrale che anima Mogliano Veneto coinvolgendo i giovani con la recitazione, ha totalizzato la somma di € 119,09.


Il 27 aprile a  Casalserugo sono stati premiati:

• COMITATO GENITORI SCUOLA MEDIA VALGIMIGLI, che raccolgono fondi per la costruzione di un’aula studio in un villaggio in Tanzania dove opera padre Salvatore missionario che aiuta i bisognosi del posto, ha totalizzato €347,00.

• ASSOCIAZIONE “GENITORI IN FUGA”, Un gruppo di genitori del comune di Casalserugo sostengono la ricerca contro le malattie Oncoematologiche pediatriche raccogliendo fondi tramite rappresentazioni teatrali nei vari comuni, hanno ricevuto un contributo di €. 486,30;

• PRO LOCO POLVERARA, che Cercano fondi per finanziare la realizzazione dei laboratori teatrali per i ragazzi di tutte le eta’ nel centro Polivalente di Polverara, ha totalizzato la somma di €. 220,47.


A Dueville sono stati premiati giovedì 2 maggio:

• DIAMOCI UNA MANO, associazione che fornisce corsi di sostegno scolastico ed aiuto per i compiti a studenti della scuola media inferiore che provengono da famiglie del territorio che hanno difficoltà economiche e culturali, hanno ricevuto un contributo di € 525,58;

• ASD SPORTSCHOOL BASKET DUEVILLE, l’obbiettivo è quello di coniugare l’eccellenza sportiva con il rendimento scolastico. Con il contributo di WLP vorremmo realizzare un camp estivo, un momento di formazione sportiva, ha ricevuto un contributo di € 275,93;

• MONTICELLO, per richiedere un contributo per l’organizzazione della “Festa delle rose di carta”, si è aggiudicato la somma di € 198,67.


Sabato 4 maggio sono state premiate le associazioni  di Rubano:

• A.VOL.D, che si occupa di dare sostegno a persone malate di tumore, leucemia, sclerosi multipla , anziani e disabili organizzando una rete di trasporti da e verso ospedali, per effettuare visite e terapie, hanno ricevuto un contributo di €. 315,39;

• RAPTORS BASKETBALL, associazione sportiva che intende munirsi di un defibrillatore per una maggiore sicurezza per i propri ragazzi, ha totalizzato la somma di € 530,76;

• ASSOCIAZIONE AMISSI DEL ZIO, promuove la conservazione e la divulgazione delle tradizioni legate al carnevale, attraverso la preparazione, la realizzazione del carro mascherato costruito seguendo la tecnica della cartapesta con cui partecipano alle sfilate nelle province di Padova e Venezia, ha ricevuto il contributo di € 153,85.


A Tresigallo lo stesso giorno sono stati premiati:

• CARITAS PARROCCHIALE DI FORMIGNANA, è un organismo assistenziale per famiglie bisognose, hanno ricevuto un contributo di € 395,00;

• L’ASSOCIAZIONE AMICI DEL TEATRO DI TRESIGALLO, che promuove e diffonde la cultura teatrale, ha ricevuto un contributo di € 346,00;

• LA SOCIETA CALCIO DI FINAL DI RERO, con un progetto per la realizzazione di una recinzione del campetto adiacente la Parrocchia, si è aggiudicata la somma di € 259,00.

 

La maratona di solidarietà continuerà anche per il prossimo mese a Mogliano Veneto, Casalserugo, Dueville, Rubano e Tresigallo, con altre quindici associazioni.

 “Questo progetto – spiega il Presidente di Alì Francesco Canella – ci consente di dare ascolto e un piccolo sostegno concreto alle attività delle associazioni che animano il territorio. Ogni mese tre nuove associazioni possono candidarsi e presentare i propri progetti, mentre i clienti e la comunità hanno la possibilità di intervenire in prima persona per decidere quali organizzazioni aiutare e quali progetti finanziare. È un’iniziativa in cui crediamo e che continueremo a portare avanti”.

Attivato nel 2011 a Villafranca di Verona, e operativo in altri 15 punti vendita del gruppo in diverse province del Veneto e dell’Emilia Romagna (Cavarzere e San Donà nel Veneziano; Rubano, Casalserugo, Tombelle di Saonara, Monselice e Tencarola in provincia di Padova; Zero Branco, Treviso Santa Bona, Istrana e Mogliano nel Trevigiano, Cusinati di Tezze sul Brenta e Dueville nel Vicentino, Tresigallo ed Ostellato nel ferrarese e da poco anche a Bologna, il progetto ha già portato 936 associazioni delle due Regioni a beneficiare del contributo di Alì Spa, che oggi ammonta a 313.000€.