NEWS E VIDEO

condividi

10 gennaio 2017 Anno nuovo, vita nuova… tempo di “buoni propositi”!

Anno nuovo, vita nuova… tempo di “buoni propositi”!

Stiliamo insieme la lista delle cose da fare per vivere meglio in questo 2017 ancora tutto da scrivere.

Non c’è periodo migliore dell’anno per mettersi a tavolino, con carta e penna davanti, a riflettere su come vorremmo andasse la nostra vita in questo anno appena iniziato. Dopo aver fatto il punto su pro e contro del 2016, su quello che è andato bene e quello che non ha funzionato negli ultimi 365 giorni, non ci resta che capire cosa e come cambiare nei prossimi mesi, quali progetti portare avanti e quali abbandonare.

Dopo i bagordi natalizi è difficile che, tra le prime posizioni della nostra lista di buoni propositi, manchi la dieta. Un percorso che spesso iniziamo con grande slancio, ma che altrettanto spesso a febbraio è già un vago ricordo. Come evitare di ricadere nel solito errore anche quest’anno? Proviamo a non scrivere “mettersi a dieta” ma un più ottimista “volersi bene”. Un concetto importante, che va oltre la semplice idea di perdere peso. Un vero e proprio regalo che dovremmo farci tutti e che non può non passare da una sana alimentazione. E allora, il noioso e frustrante “mangia meno” si trasforma in un allettante “mangia meglio”, o ancora di più, “vivi meglio”. E così, la prima voce del nostro elenco porta con sé nel 2017 cibi sani, biologici o a chilometro zero, un nuovo libro di ricette leggere e la voglia di sperimentare divertendosi.

Secondo punto immancabile: “fare più sport”. Anche in questo caso si tratta di un obiettivo duro da raggiungere per chi non è abituato a muoversi, e che solitamente si porta avanti per non più di un paio di settimane. E se lo sport si trasformasse in “più tempo per sé”? Non sembra già più piacevole? Ritagliarsi uno spazio per stare meglio significa trovare mezz’ora al giorno per fare una passeggiata, magari con il cane o un’amica, ma anche concedersi un paio d’ore in una Spa una volta al mese, ogni tanto un massaggio, una giornata dall’estetista: basta poco per far scattare nella nostra testa un meccanismo virtuoso per cui più stiamo bene e ci sentiamo belle, più faremo tutto il necessario per mantenere questo stato di grazia.

Altra nota dolente è il tempo libero. Tutti vorremmo impiegarlo meglio. Quindi, a seconda delle nostre personali passioni, al punto tre dell’elenco scriveremo “leggere di più”, “dedicarsi al giardinaggio”, “tornare ad andare al cinema”… Giustissimo, ma niente di tutto questo sarà possibile se prima non facciamo due semplici mosse: spegniamo la tv e limitiamo il tempo passato sui social network. A volte non ce ne rendiamo nemmeno conto, ma spesso la tecnologia ci mangia il tempo libero e con lui le nostre vecchie passioni. Ore e ore fermi a guardare uno schermo, a leggere post, farsi selfie o spiare quelli altrui. E intanto i minuti passano e ci ritroviamo a fine giornata stanchi senza aver fatto nulla che ci renda davvero felici.

E insomma, di possibili “buoni propositi” ce ne sarebbero certo mille altri, ma siamo sicuri che basterà partire da questi tre perché molte cose cambino da sé, facendo in modo che questo 2017 torni ad assomigliarci un po’ di più.

COMMENTA L'ARTICOLO

Per lasciare un commento devi essere registrato all'area ALÍ & YOU

ENTRA     REGISTRATI


COMMENTI 0

Nessun commento.