NEWS E VIDEO

condividi

8 giugno 2018 Ciliegie: regine di giugno

Ciliegie: regine di giugno

Tonde, rosse e succose… sono il frutto del momento e noi vi raccontiamo perché e come mangiarle, ma anche dove festeggiarle in Veneto nelle prossime settimane

È giugno il mese delle ciliegie, frutto delizioso che in questi giorni porta dolcezza e benessere nella nostra dieta e nella nostra vita, anche in vista dell’estate ormai alle porte. Il perché è presto detto: le ciliegie sono infatti ipocaloriche, vantano al massimo 40 calorie per 100 grammi, più o meno come una mela; svolgono inoltre un’azione diuretica, depurativa del fegato e leggermente lassativa, tutte caratteristiche che possono aiutarci ad arrivare più snelli e leggeri alla prova costume. L’ideale sarebbe mangiarle la mattina ancora a digiuno, per accentuare questi effetti.

Le ciliegie fanno bene alla salute

Ma le qualità di questi preziosi frutti rossi non finiscono qui. Mangiare ciliegie infatti ci aiuta anche a essere più belli e pimpanti, e questo perché sono ricche di melatonina, grazie alla quale riusciremo a dormire bene anche quando le temperature notturne inizieranno a salire, con conseguenze positive sul nostro umore e le nostre energie. E poi contengono antiossidanti, che contribuiscono a contrastare l’invecchiamento cellulare regalandoci anche una pelle sempre fresca; senza dimenticare sali minerali e vitamine, fondamentali all’organismo tutto l’anno, ma in estate ancora di più.

Crude o cotte? Le ciliegie in cucina

Lo sappiamo bene, “una tira l’altra”, e il modo più comune di mangiare le ciliegie è così: fresche, sempre in coppia. Ma non è certo questo l’unico utilizzo che se ne può fare in cucina. Il primo pensiero va quindi alle marmellate, ma anche alle ciliegie sotto spirito, che ci permettono di gustarne la dolcezza tutto l’anno. E poi ovviamente ci sono i dolci, le crostate gli sciroppi… Ma se invece provassimo a usare le ciliegie come ingrediente di una ricetta salata? Per quanto possa sembrare curioso, si prestano benissimo a preparare ottimi risotti aromatici o a essere abbinate al pesce come nel caso del carpaccio di spigola e ciliegie.

Feste e sagre della ciliegia in Veneto

Per gli amanti di sagre e feste di paese le prossime settimane si prospettano ricche di appuntamenti interessanti. Come ad esempio la Sagra delle Ciliegie di Montecchia di Crosara (VR), inaugurata ieri, che fino all’11 giugno celebra l’amato frutto con stand enogastronomici, premiazioni alle torte più buone che verranno poi vendute per beneficenza durante le serate, musica per tutti i gusti, il Palio delle Ciliegie e persino l’elezione di Miss Ciliegia! A Marostica invece si è già tenuta la storica Mostra Mercato della Ciliegia di Marostica IGP, ma i festeggiamenti non si sono conclusi. Fino al 17 giugno infatti molti locali della zona propongono in menu piatti speciali a base di ciliegia, e proprio in quella data si terrà la Camminata delle Ciliegie e dei Piccoli Frutti, alla scoperta del territorio e delle sue delizie.