Prova l'App Alì

Gratis nell'App Store

NEWS E VIDEO

condividi

10 settembre 2020 Con We Love People l'amore per il territorio di Alì diventa tangibile

Con We Love People l'amore per il territorio di Alì diventa tangibile


Arrivano altri 22.000€ a sostegno dei progetti sociali locali.

Sono avvenute in questi ultimi giorni le 22 cerimonie di consegna dei contributi alle 66 realtà associative selezionate per il progetto di promozione sociale We Love People, portando a 478.000 € il contributo elargito dall'azienda a favore di 1.386 associazioni di Veneto ed Emilia Romagna.

Nell'ultimo mese queste associazioni hanno avuto la possibilità di raccontarsi ai clienti dei loro punti vendita Alì di riferimento, di far conoscere le loro storie, fatte di persone impegnate nel meraviglioso mondo del volontariato, di persone che ci insegnano che dietro alle difficoltà che la vita talvolta ci presenta, si può nascondere l'opportunità di vedere il mondo con più ampie prospettive e di conoscere fino in fondo quelle che sono le nostre potenzialità e le nostre forze.

Ogni festa delle associazioni si trasforma così in un momento di arricchimento, un'esperienza che lascia traccia nell'eco delle parole che raccontano le storie di chi cerca di trovare sempre il bello della vita, aiutando il prossimo.

Questo è We Love People per i supermercati Alì e questo è il motivo per cui vogliamo continuare ad espandere questo progetto virtuoso: da settembre infatti anche la comunità di Piove di Sacco è stata inclusa.

Le prime tre associazioni della saccisica coinvolte in questa gara di solidarietà sono:

  • l'AVO, associazione volontari ospedalieri
  • il CTG, centro turistico giovanile
  • l'orchestra giovanile saccisica.

Ad ottobre vedremo come anche i clienti dell'Alìper di Piove di Sacco intendono ripartire tra queste prime tre realtà associative il contributo di 1.000 € messo a disposizione dall'azienda.

Ad ogni spesa infatti il cliente esprime la sua preferenza inserendo il gettone arancione consegnato alle casse nella sezione dell'urna dedicata al progetto per cui è più sensibile.

I punti vendita Alì coinvolti nell'iniziativa sono l'Alì di Casalserugo, l'Alì di Monselice, l'Alì di Rubano, l'Alì di Tencarola, l'Alì di Tombelle, l'Alì di Chiesanuova e da questo mese anche l'Alìper di Piove di Sacco nel padovano, l'Alìper di Cavarzere, di Favaro Veneto via Altinia, di San Donà di Piave via Dante, di Mestre via Sforza, nel veneziano, l'Alì di Istrana, di Mogliano Veneto, di Treviso Santa Bona, di Zero Branco, di Resana, nel trevigiano, di Cusinati di Tezze e di Dueville nel vicentino, l'Alìper di Villafranca per il territorio veronese, infine l'Alì di Ostellato, di Tresigallo, di Copparo e di Bologna per l'Emilia Romagna.