NEWS E VIDEO

condividi

2 agosto 2017 E chi resta a casa? Qualche idea per rinfrescare l’estate

E chi resta a casa? Qualche idea per rinfrescare l’estate

Agosto, tempo di partenze. Chi rimane in Veneto però non tema di annoiarsi, tante infatti le possibilità di svago tra sagre, rievocazioni storiche e festival. Ve ne raccontiamo alcune.

Apriamo il nostro tour di appuntamenti estivi al fresco delle Dolomiti bellunesi, da Feltre, dove da oggi fino al 6 agosto si svolge lo storico Palio cittadino. Quattro i quartieri che si sfidano rievocando atmosfere quattrocentesche, esaltate dallo splendore del centro cittadino. Curiosi anche gli appuntamenti con Dolomiti in Fiaba del 27 agosto – manifestazione a misura di bambino alla scoperta dei segreti delle montagne attraverso il racconto di leggende e fiabe – e il Festival Internazionale del Folklore di Sappada con le sue esibizioni di gruppi folk.

Fino al 24 settembre si sta freschi anche a Padova grazie alla manifestazione Vivi il Parco, con i suoi concerti, spettacoli e attività varie organizzate in 12 oasi verdi cittadine. Tanti anche gli appuntamenti nei vari comuni dei Colli Euganei tra mercatini di golosità, visite guidate e sagre: qui l’elenco completo. Se ne vedono di tutti i colori ad Adria, in provincia di Rovigo, dove 4, 11, 18 e 25 agosto si svolgono rispettivamente le notti Arancio, Rosa, Gialle e Blu in occasione della manifestazione Adria d’Estate, con i suoi fine settimana all’insegna del divertimento. Per una sosta di gusto ci fermiamo invece a Melara, dove dall’8 al 20 agosto si tiene la Festa della Zucca. La Marca Trevigiana ci aspetta con due appuntamenti a ritmo di musica. Quella degli indiani d’America in occasione dell’Indian Village, festival che dal 4 al 6 agosto racconta la cultura e la storia di queste popolazioni a San Fiorano; e la musica rock e pop, protagonista dell’Home Festival, che dal 30 agosto al 3 settembre vedrà susseguirsi sul palco stelle della musica nazionale e internazionale, dai Duran Duran a Max Gazzè.

Altra provincia altro festival. Siamo a Cismon del Grappa e la musica è quella flautata del Brintaal Celtic Folk che si svolge dal 24 al 27 agosto. Ricco il programma di appuntamenti culturali, escursioni e musica di qualità; immancabile anche la cucina dell’Europa celtica e della Valbrenta. Anche Vicenza si anima di eventi, momenti di incontro e spettacoli: qui il programma completo. 

A Verona si fa teatro un po’ dovunque. Fino al 16 settembre l’Estate Teatrale Veronese prevede spettacoli di prosa, danza e musica in varie location cittadine, mentre fino all’8 settembre la rassegna Teatro nei Cortili porta compagnie amatoriali in giro per la città. Immancabile la musica: fino al 31 agosto si può sentire quella del Festival della Bellezza, mentre fino al 28 Villa Mosconi Bertani a Negrar ospita il Festival Internazionale di Musica da Camera. E a Venezia che succede? Restando in tema sette arti, la città lagunare è un museo itinerante grazie alla Biennale  che ancora per qualche mese riempie di bellezza e creatività ogni spazio cittadino. Qui un elenco delle mostre più interessanti da visitare.

(foto: www.homefestival.eu)

COMMENTA L'ARTICOLO

Per lasciare un commento devi essere registrato all'area ALÍ & YOU

ENTRA     REGISTRATI


COMMENTI 0

Nessun commento.