NEWS E VIDEO

condividi

4 dicembre 2017 Grande festa per Istrana, Cusinati e Casalserugo

Grande festa per Istrana, Cusinati e Casalserugo

Con We Love People i fine settimana all'Alì sono sempre più solidali: i clienti dei supermercati Alì hanno potuto assistere ad altre tre cerimonie di consegna del contributo messo a disposizione alle realtà associative del territorio, tramite il progetto di promozione sociale We Love People.

Dai supermercati Alì altri 3000 € alle associazioni che animano il territorio di Istrana, in provincia di Treviso, di Cusinati di Tezze in provincia di Vicenza e di Casalserugo, in provincia di Padova.

Salgono a 579 i progetti presentati presso i punti vendita di Villafranca di Verona; Cavarzere nel Veneziano; Rubano, Casalserugo, Tombelle di Saonara e Tencarola in provincia di Padova; Zero Branco, Treviso Santa Bona e Istrana nel Trevigiano e Cusinati di Tezze sul Brenta nel Vicentino. E 198.000 sono gli euro che le 579 realtà associative si sono ripartite grazie al voto dei clienti Alì che per primi vivono il territorio e si fanno interpreti delle sue istanze.

Il 17 novembre We Love People ha premiato ad Istrana le seguenti realtà associative:

  • l'Associazione Genitori S.Agata che per acquistare del materiale a sostegno del progetto sulla psicomotricità, è riuscita ad incassare € 250,00
  • il Comitato Genitori Scuola Primaria Gabelli con lo scopo di installare della pareti di “VERDE” (green wall) sui muretti di recinzione del cortile scolastico, ha totalizzato € 210,00
  • la Scuola dell'infanzia “Ilde Montini”, con l'obiettivo di acquistare materiale informatico per le nuove attività di tipo logico-linguistico, ha portato a casa ben € 540,00

Il 2 dicembre è stata la volta di Alìper Cusinati che ha visto premiare:

  • la scuola di Granella, che con l'obiettivo di acquistare un nuovo computer per potenziare gli strumenti informatici della scuola, ha totalizzato € 205
  • la scuola Francesco d'Assisi che con lo scopo di arricchire le palestre di tutti i plessi con materiale sportivo, ha portato a casa € 304
  • la Caritas Parrocchiale di Belvedere si è aggiudicata ben € 491. La caritas parrocchiale vuole essere un motore trainante che spinge chi puo' a fare qualcosa per gli altri, collaborando al bene comune con la convinzione che quando le persone si mettono in rete la solidarietà diventa un progetto possibile.

Sempre il 2 dicembre all'Alì di Casalserugo sono state premiate:

  • l'Associazione GENITORI IN FUGA che fornisce aiuto ai bambini dell'Oncoematolgia Pediatrica di Padova con spettacoli teatrali e ricerca, si è portata a casa € 285,27
  • ADRA ITALIA per l'acquisto di tende e materiale vario da campeggio per il gruppo Scout Asia, si è aggiudicato € 199,93
  • SCUOLA DELL'INFANZIA E PRIMARIA DI POLVERARA impegnata nel progetto di generazione di un vocabolario italiano Lis per aiutare un bambino autistico, si è portata a casa ben € 514,80

Essendo il progetto a ciclo continuo, appena premiate le tre realtà associative per ciascun punto vendita, sono state poi introdotte al pubblico le tre associazioni nuove entranti.

COMMENTA L'ARTICOLO

Per lasciare un commento devi essere registrato all'area ALÍ & YOU

ENTRA     REGISTRATI


COMMENTI 0

Nessun commento.