Prova l'App Alì

Gratis nell'App Store

NEWS E VIDEO

condividi

10 gennaio 2020 Mostra "Lunar City" - Museo M9

Mostra

Mostra Lunar City

A celebrare il 50esimo anniversario dallo sbarco sulla Luna ci pensa l’M9, il Museo dedicato al ‘900 di Mestre (Venezia), presente sul territorio da poco più di un anno, con un’esposizione interattiva che cerca di portare il fruitore proprio lì…sulla Luna! Di far provare l’emozione di mettere piede sul suolo lunare o di provare l’effetto microgravità! Per questo l’esposizione “Lunar City” si completa con un sottotitolo “Vivi l’esperienza” poiché è proprio questo che il Museo Multimediale cerca di far provare al pubblico della mostra, inaugurata a dicembre, e curata da Alessandra Bonavina e visitabile fino al 3 maggio. L’esperienza in cui si ci potrà immergere all’M9 è anche un’occasione speciale per vivere lo Spazio, i suoi misteri, la Luna, i pianeti e il sistema solare, insomma un modo del tutto particolare per vivere il passato e guardare al futuro. L’esplorazione dello Spazio avviene con due installazioni e la realtà virtuale. Se con una si viene proiettati all’interno di un modulo lunare, il modulo europeo Columbus, dove la simulazione ci farà provare la microgravità e in essa la possibilità di camminare, prendere oggetti, lasciarli cadere, o mettere piede proprio sul suolo lunare; l’altra la camminata sulla Luna la fa provare accanto ai primi astronauti. Insieme a questo sarà possibile dare un’occhiata a una serra spaziale realizzata grazie a una collaborazione italo-tedesca. 


LO SBARCO SULLA LUNA

Era il 20 luglio 1969 quando Neil Armstrong posava il piede sulla Luna. Oltre mezzo secolo è passato da quel giorno. In tanti anni scienza e tecnologia hanno cambiato il rapporto dell’uomo con il cosmo. Oggi la Luna sembra più vicina, gli astronauti inviano foto prima impossibili con cui ci fanno vedere com’è vedere la Terra da lassù, anche la loro vita quotidiana nello Spazio ci viene narrata attraverso i social e il coinvolgimento nelle loro missioni si fa emotivamente più grande, così che tutti noi in fondo possiamo vivere un po’ l’emozione di un viaggio coinvolgente tra il passato, il presente e il futuro delle esplorazioni spaziali. E nel corso dell’esposizione non mancano gli scatti fotografici e i filmati originali realizzati durante le riprese del docufilm “Lunar City” con cui ci si addentra nei centri NASA. Ma ci si ritrova anche sulle rampe di lancio e nei laboratori delle più importanti aziende aerospaziali italiane in cui si sta progettando il futuro dell’esplorazione umana nello spazio. Del resto c’è proprio una sezione specifica dedicata all’Italia dello Spazio e all’importante ruolo che il nostro Paese ricopre in questo settore.


GIOCHI INTERATTIVI, LABORATORI DIDATTICI LUNARI!

Per i più giovani e per gli studenti, ma non solo ci sono anche tutta una serie di giochi interattivi con cui ricomporre immagini relative agli astronauti, alla Luna, ai robot, alla nuova navicella Orion con cui l’uomo tornerà a breve sulla Luna e cercherà di raggiungere Marte. Per le scolaresche e le famiglie sono previsti laboratori didattici ad hoc, con esperimenti in cui vivere le sfide cui ogni giorno un astronauta si trova davanti: il movimento delle navicelle spaziali, le condizioni fisiche nel vuoto, le radiazioni elettromagnetiche, la descrizione di uno spazio-tempo in 4D. Per gli studenti sarà possibile anche costruire uno spettroscopio che potranno portare a casa. A corollario di tutto questo una serie di eventi collaterali per bambini, ragazzi e adulti saranno l’anima del distretto M9, per vivere al meglio e appieno l’esperienza di Lunar City! (Silvia Gorgi)


Mestre // fino al 3 maggio 2020
Lunar City. Vivi l’esperienza
A cura di Alessandra Bonavina
M9 – Museo del ‘900, via Pascoli 11
www.m9museum.it


Info M9 - Museo del '900

È il grande museo multimediale inaugurato a Venezia Mestre nel 2018, che racconta il Novecento italiano in modo innovativo: le tecnologie impiegate, la vastità e profondità delle informazioni, i suoni, le voci di repertorio, offrono ai visitatori l’incredibile esperienza di immergersi in un passato interattivo. M9 è un polo culturale di respiro internazionale e rappresenta l’intervento più importante della Fondazione di Venezia per contribuire allo sviluppo della terraferma veneziana. Nuovissimo nella concezione e negli spazi, M9 è stato progettato dallo studio berlinese Sauerbruch Hutton e si ispira alle più avanzate esperienze di rigenerazione urbana, proponendo un format nel quale cultura multimediale, architettura sostenibile, tecnologia, servizi per i cittadini viaggiano sullo stesso binario per favorire crescita e benessere della collettività. www.m9museum.it