NEWS E VIDEO

condividi

11 ottobre 2016 Nasce Dadi_shop, primo negozio di ragazzi con la sindrome di down

Nasce Dadi_shop, primo negozio di ragazzi con la sindrome di down

Grande festa e affluenza di pubblico ha accompagnato sabato mattina l'inaugurazione di DADI SHOP, il primo negozio in Italia gestito da ragazzi con la sindrome di Down presso il centro "Il Bacchiglione" a Tencarola, proprio di fronte al supermercato Alì. Il progetto nasce dalla collaborazione di Alì e della Cooperativa Vite Vere. Dopo "InBusta Insieme", un'altra sfida per 15 ragazzi della Cooperativa Vite Vere che vogliono vivere normalmente. Di seguito il comunicato rilasciato alla stampa e allegata una foto dell'inaugurazione. NASCE DADI_SHOP, PRIMO NEGOZIO DI RAGAZZI CON LA SINDROME DI DOWN. Innovativo progetto di Cooperativa Vite Vere - Down DADI con Alì Supermercati al Centro Commerciale “Il Bacchiglione” di Selvazzano Dentro (PD).

Il Dadi-Shop di Selvazzano Dentro (PD) è il primo negozio in Italia gestito da ragazzi con la sindrome di Down: 15 giovani della Cooperativa Vite Vere – Down DADI che alterneranno la gestione del nuovo shop all’attività di laboratorio e produzione nell’atelier di Via Loredan a Padova, per sperimentare l’intero processo e poterlo raccontare ai clienti. Padova è quindi la prima città a livello nazionale ad ospitare una realtà commerciale al dettaglio dove ragazzi con sindrome di Down, affiancati da operatori specializzati, curano direttamente il servizio alla clientela. L’iniziativa è della Cooperativa Vite Vere – Down DADI in collaborazione con Alì Supermercati, che ha messo a disposizione gli spazi del negozio all’interno del Centro Commerciale “Il Bacchiglione”. Borse, soprammobili, oggetti d’uso quotidiano, dipinti, bigiotteria e molto altro, tutti pezzi unici, saranno anche personalizzabili al momento, grazie alla versatilità degli spazi e all’abilità dei giovani neo-commessi, esercitata durante la frequenza del laboratorio creativo dell’associazione Down DADI. I prodotti in vendita, con un’offerta dedicata all’oggettistica e articoli da regalo, provengono infatti dal Laboratorio/Atelier Down Dadi del Portello a Padova dove la Cooperativa Vite Vere Down Dadi fa emergere e coltiva le abilità artistiche e creative dei suoi giovani utenti. La collocazione del negozio all’interno del centro commerciale segna quindi la volontà di mostrare la disabilità intellettiva come una risorsa in grado di inserirsi nel tessuto urbano e di vendita, senza sconti per nessuno. “Non più spazi modesti in luoghi poco attrattivi spesso prerogativa della Disabilità – spiega la presidente della Cooperativa Vite Vere – Down DADI Patrizia Tolot - ma uno spazio arioso, nuovo, di tendenza, dove la Disabilità si inserisce con pari dignità e si confronta con le altre realtà commerciali presenti. L’incontro tra profit e no-profit, in questo caso tra la Coop. Vite Vere e Alì Supermercati, si gioca su un piano paritario: la vetrina del negozio si affaccia infatti su una delle gallerie di accesso al supermercato, di fronte ad altri negozi di vario genere. Dadi ­_Shop si presenta quindi come un negozio simile agli altri, che vuole rispondere - con un quid in più - alle richieste di quella clientela folta e curiosa che connota il mondo della “vita vera” e di quella normalità che spesso è completamente assente dalle strutture tradizionalmente dedicate alla disabilità”. Il progetto, unico nel suo genere in Italia è stato possibile grazie alla collaborazione del Gruppo Alì, che ha messo a disposizione uno spazio commerciale all’interno del Centro Commerciale “Il Bacchiglione” a Selvazzano Dentro in località Tencarola, mentre la progettazione e realizzazione degli arredi originali in legno è stata curata dall’Associazione culturale Diversa-Mente di Verona, che ha anche donato parte della manodopera. “Siamo orgogliosi di questo innovativo progetto – dichiara il Responsabile Affari Generali di Alì S.p.A. Matteo Canella – che viene da un percorso di collaborazione con Down Dadi attraverso iniziative come gli stage nei nostri punti vendita o l’esperienza di ‘Imbusta insieme’. Noi crediamo fermamente nel valore di questi giovani e siamo felici di dare loro l’opportunità di sviluppare il proprio percorso di autonomia e di avere un'opportunità occupazionale in un contesto ad alta valenza inclusiva come il centro commerciale". L’idea ha preso forma in seguito all’esperienza della Cooperativa, che offre ai ragazzi con disabilità intellettiva percorsi di autonomia guidata, volti all’apprendere abitudini e a vivere emozioni che permettano loro, un domani, di essere cittadini autosufficienti e non un impegno per le loro famiglie e per la società. Il progetto DADI Shop, tra le varie tappe, ha previsto anche un percorso di formazione per i suoi giovani aspiranti commessi, che dovranno imparare a presentarsi in maniera accogliente e professionale, consigliando i clienti quando possibile sulle scelte di acquisto. E’ una grande sfida da affrontare, ma che vede ognuno di essi maturare una propria modalità operativa, senza che questo faccia loro perdere la naturale freschezza di approccio. Negozio DADI-Shop: via S. Antonio, presso Centro Commerciale Bacchiglione, Selvazzano (PD) Orari di apertura: lunedì dalle 9 alle 13; da martedì a sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15.00 alle 19.30.

COMMENTA L'ARTICOLO

Per lasciare un commento devi essere registrato all'area ALÍ & YOU

ENTRA     REGISTRATI


COMMENTI 1

LETIZIA G. 18 ottobre 2016
Complimenti