NEWS E VIDEO

condividi

22 dicembre 2017 Natale last minute: consigli per i ritardatari

Natale last minute: consigli per i ritardatari

Che si tratti dei regali o degli addobbi, il 22 dicembre c’è sempre qualcosa che ci siamo scordati di fare… vediamo insieme come rimediare alle dimenticanze più comuni!

“È tardi, è tardi!” diceva il Bianconiglio ad Alice. Ma “è tardi” lo ripetiamo anche noi, da quando ci siamo resi conto che è già il 22 dicembre e alla Vigilia mancano solo 2 giorni! Molto probabilmente nei prossimi giorni riceverete qualche visita, magari inaspettata… e voi non avete fatto nemmeno l’albero di Natale! Anche in questo caso, correre ai ripari è possibile. Utilizzando per esempio gli addobbi rimasti orfani del loro abete di plastica impacchettato chissà dove in soffitta: con i festoni potreste disegnare un albero su una parete dell’ingresso, attaccandolo al muro con adesivi che non lasciano traccia e completandolo con qualche pallina (qui ne trovate un esempio, ma il risultato è personalizzabile!). Con il resto dei decori e delle lucine addobbate il salotto, e con il minimo sforzo otterrete un risultato scintillante.

E i regali? Anche senza albero qualcosa dobbiamo regalarlo ai nostri cari. Se proprio non avete tempo per cercare un dono su misura, scegliete un libro, un dvd, un bijoux o, perché no, un capo di vestiario dal vostro armadio, qualcosa che vi leghi alla persona che lo riceverà, che abbia sempre apprezzato o che rappresenti per entrambi un ricordo. Voi ne approfitterete per fare un po’ di decluttering, una pratica molto di moda ultimamente, e vostri cari si porteranno a casa una parte di voi, letteralmente.

Ma i regali vanno impacchettati. Sì, perché già con la scusa del “last minute” vi state liberando del superfluo… fate almeno in modo che il pacchetto sia originale! Senza impazzire a comprare carte e fiocchetti, dedicatevi alla sempre verde arte del riciclo: munitevi di riviste, quotidiani, forbici e colla e realizzate delle carte a collage di sicuro impatto. Si tratta di un’operazione veloce e utile – anche in questo caso, libererete casa dalle riviste accumulate durante tutto l’anno! Il risultato saranno pacchetti unici nel loro genere. Se invece avete a portata di mano della classica carta da regalo, esiste un metodo giapponese che vi permette di incartare il vostro dono in pochi secondi: qui i dettagli.