NEWS E VIDEO

condividi

10 febbraio 2020 Piantati 700 alberi a Voltabarozzo

Piantati 700 alberi a Voltabarozzo

Padova, febbraio 2020. Il progetto di riforestazione urbana PadovaO2 realizzato dal Comune è arrivato a una svolta: stanno per nascere le ultime due nuove aree della fase operativa del progetto che prevede la nascita di un polmone verde di 10.000 alberi, grande quanto 12 campi da calcio, in otto aree della città. Con la messa online di wownature.eu, cittadini, associazioni e aziende hanno potuto scegliere la specie da piantare e la zona della città in cui costruire nuove foreste, “adottando” l’albero e seguendo gli sviluppi dei lavori. Sabato 8 febbraio nasceranno i nuovi boschi urbani nella zona di Chiesanuova e Voltabarozzo i cui alberi sono già stati tutti adottati completando le aree in largo anticipo rispetto alle previsioni.


"Siamo da sempre attenti alla tutela dell'ambiente - afferma il Vice Presidente Alì Gianni Canella - perché crediamo che un ambiente più sano sia alla base della sicurezza alimentare e della salute delle persone.  Alì è la prima realtà in Veneto ad aver messo a dimora, insieme ai clienti, oltre 13.000 alberi e 4 boschi urbani nei territori del Veneto e dell’Emilia Romagna. Questa attività, che continueremo a portare avanti, è stata presentata come una best practice green a diverse conferenze internazionali sul tema della riforestazione. Regalare nuovo verde al nostro territorio è un gesto concreto di sostenibilità per contribuire a preservare il più grande patrimonio nostro e dei nostri figli: la natura. Da due anni inoltre abbiamo deciso di investire sull’architettura sostenibile: ristrutturazioni e nuove aperture presentano facciate in ceramica fotoattiva con arricchimento di HT per una superficie complessiva che ammonta oggi a 5272 mq,  in grado di depurare efficacemente l’aria alla stregua di un bosco di 367 alberi, catturando gli agenti atmosferici inquinanti.