NEWS E VIDEO

condividi

16 maggio 2017 Settimana della celiachia, tutti i dettagli

Settimana della celiachia, tutti i dettagli

Oggi, 16 maggio, è la Giornata Mondiale della Celiachia, momento focale di un’intera settimana dedicata a questa malattia e occasione di riflessione e approfondimento su una patologia sempre più diffusa.

In Italia i casi diagnosticati di celiachia sono 175.000, e si stima che siano almeno 400.000 le persone che non sanno ancora di essere celiache. Inoltre, i dati ci dicono che due persone celiache su tre sono donne, ma di queste quasi 300.000 risultano ancora non diagnosticate. Insomma, sulla Malattia Celiaca c’è da fare ancora tanta informazione. Ed è proprio per questo che è stata indetta, a partire dal 2015, la Settimana della Celiachia (13-21 maggio), che ha il suo momento cardine nella Giornata Mondiale del 16 maggio.

Prima di tutto è d’obbligo chiarire di cosa si parla quando si parla di celiachia, ovvero di un’infiammazione cronica dell’intestino tenue, scatenata dall’ingestione di glutine in soggetti geneticamente predisposti. I sintomi sono estremamente vari e non si limitano, come si potrebbe pensare, a coinvolgere l’apparato digerente; dunque la celiachia è ancora oggi una malattia difficile da diagnosticare: gli studi in merito ci dicono che nella gran parte dei casi ci vogliono ancora fino a sei anni per definire una diagnosi certa. Raggiunto questo importante risultato, l’unica terapia possibile per garantire ai pazienti celiaci una vita sana e serena è quella di indirizzarli verso una dieta priva di glutine: un sacrificio, certamente, ma necessario, e che può essere reso meno difficile da affrontare proprio grazie alle attività di ricerca e informazione portate avanti dall’Associazione Italiana Celiachia Onlus, che da oltre 35 anni si impegna a cambiare in meglio la vita delle persone celiache e dei loro famigliari. Rientra nel novero di queste attività, chiaramente, la Settimana Nazionale della Celiachia giunta quest’anno alla sua terza edizione; l’iniziativa è nata in concomitanza con l’Expo 2015 di Milano, che ha rappresentato un’importante opportunità per l’Associazione di introdurre il tema della celiachia nella riflessione globale sull’alimentazione.

Tema centrale della Settimana per il 2017 è la nutrizione, a sottolineare come una dieta senza glutine debba essere intesa come una vera e propria terapia e non uno stile di vita, da adottare laddove ci sia una necessità accertata e una patologia correttamente diagnosticata. Fondamentale d’altro canto ricordare anche che per un soggetto celiaco eliminare il glutine dalla propria alimentazione non significhi necessariamente rinunciare ai piaceri del palato grazie all’ampio raggio di ottimi prodotti e ricette che al giorno d’oggi sanno conciliare gusto e salute in un’ottica gluten free.

Al fine di offrire a tutti un’informazione corretta e ampia sull’argomento, le Associazioni Territoriali legate alla Federazione Nazionale propongono in questi giorni iniziative in tema, coinvolgendo il territorio in cui operano. Qui è possibile sfogliare tutti gli eventi e le promozioni previste, mentre il sito dell’Associazione è un punto di riferimento fondamentale per reperire informazioni sulla malattia e sulle attività svolte durante tutto il corso dell’anno.

 

Sabato 20 maggio 2017 inoltre sarà possibile incontrare uno dei volontari nel punto informativo presenti nei seguenti punti vendita:

  • Alìper Rovigo - Viale Porta Adige - dalle 14.00 alle 19.00
  • Alìper Casale Sul Sile - Via San Michele - dalle 14.00 alle 19.00
  • Alì Albignasego - Via Modigliani - dalle 14.00 alle 19.00
  • Alìper Dueville - dalle 14.00 alle 19.00
  • Alìper Villafranca - dalle 9.30 alle 12.30
  • Alìper Camponogara - dalle 14.00 alle 19.00

 

COMMENTA L'ARTICOLO

Per lasciare un commento devi essere registrato all'area ALÍ & YOU

ENTRA     REGISTRATI


COMMENTI 0

Nessun commento.