Prova l'App Alì

Gratis nell'App Store

NEWS E VIDEO

condividi

24 settembre 2020 “Solidaria” per far ripartire la cultura e la solidarietà

“Solidaria” per far ripartire la cultura e la solidarietà


Salone del Palazzo della Ragione di Padova si è fatto cornice dell'inaugurazione della III edizione di Solidaria, il festival del volontariato che quest’anno è realizzato nell’ambito di Padova capitale europea del volontariato 2020.

La parola che descrive questa edizione di Solidaria è Apertamente: il tema, pensato prima dell’emergenza Covid-19, ha assunto un nuovo e più forte significato. Apertamente vuole significare la necessità di riprendere il contatto con l’ambiente e il paesaggio che ci circonda, ma vuole anche essere un invito ad un approccio mentale aperto, necessario per costruire comunità accoglienti ed inclusive.

L'inaugurazione ha visto i saluti delle Autorità ed è stata occasione per presentare il francobollo celebrativo di Padova Capitale Europea del Volontariato e la medaglia commemorativa promossa dal Circolo Numismatico Patavino.

Il seminario internazionale “Insieme per l'ONU. Una Convenzione universale per il potenziamento e la democratizzazione delle Nazioni Unite”, al Teatro Ruzante in riviera Tito Livio, ha aperto gli appuntamenti di Solidaria. 

Il Seminario internazionale si è svolto nel 75° anniversario delle Nazioni Unite e nella Giornata Internazionale della Pace

Sono intervenuti: 

  • Ugo Villani, professore Emerito di Diritto internazionale, Università di Bari “Aldo Moro”;
  • Vice Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale;
  • Emanuele Alecci, presidente di Padova “Capitale Europea del Volontariato”;
  • Assessora alla Pace, ai diritti umani e alla cooperazione internazionale, Comune di Padova;
  • Andreas Bummel, coordinatore Globale della Campagna per una Assemblea Parlamentare delle Nazioni Unite;
  • Fernando Iglesias, presidente del Movimento Federalista Mondiale, Membro della Camera dei Deputati dell’Argentina;
  • Lucio Levi, membro del Comitato esecutivo del Movimento Federalista Mondiale, già professore di Scienza politica all’Università di Torino;
  • Flavio Lotti, direttore del Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la pace e i Diritti umani;
  • Marco Mascia, Cattedra UNESCO Diritti Umani, Democrazia e Pace, Centro di Ateneo per i Diritti Umani “Antonio Papisca”, Università di Padova.
  • Rappresentanti degli Enti locali e delle Organizzazioni della società civile che stanno sostenendo la campagna per il potenziamento e la democratizzazione delle Nazioni Unite.

Gli appuntamenti saranno dislocati in vari spazi cittadini, anche all’aperto, sempre a numero ridotto per garantire la sicurezza di ciascuno. Per partecipare occorre prenotare nel sito www.solidaria.eu. Tutti gli appuntamenti saranno trasmessi in diretta streaming dalla pagina FB di Solidaria e dal canale Youtube del CSV Padova.

Tutte le info nel sito: www.solidaria.eu

Scarica qui il programma completo.