NEWS E VIDEO

condividi

20 ottobre 2016 Tutto per i nostri amici a quattro zampe

Tutto per i nostri amici a quattro zampe

Ci donano il loro amore incondizionato, e noi come possiamo ricambiarli? Scegliendo per loro solo il meglio ma soprattutto aiutando cani e gatti in difficoltà grazie a un’iniziativa speciale.

A chi vive con un cane o un gatto (o anche più di uno!) non ci sarà certo bisogno di spiegare perché la compagnia del loro cucciolo sia considerata dagli psicologi un dono prezioso. È un rapporto speciale quello che esiste da sempre tra gli uomini e gli animali “da compagnia”, un rapporto di cura reciproca e di fiducia, un rapporto nel quale, come accade tra il Piccolo Principe e la sua volpe, ci si addomestica a vicenda.

Un animale domestico riempie i vuoti lasciati da parenti lontani, da situazioni familiari difficili o da quella sensazione di solitudine che a volte, anche senza un motivo, può prendere chiunque. Ospitarlo in casa significa prendersene cura, impegnarsi a tenere lui e lo spazio di vita comune pulito e profumato, ma anche accogliente e caldo; significa preoccuparsi del suo benessere, nutrirlo e portarlo fuori quando necessario. Ma anche giocarci insieme, coccolarlo e lasciarsi coccolare. E tutto questo dà un senso alla nostra vita, ci porta a fare movimento, ci porta a interagire con gli altri – altri padroni, per esempio – ma anche a scoprire in noi una tenerezza che a volte non emerge, o fatica a emergere, in altre situazioni.

Avere un cane o un gatto ci educa al rispetto, alla cura degli altri e all’amore: e se questo vale per i bambini  (tanti gli studi che mostrano come faccia loro bene crescere con un animale in casa), anche gli adulti hanno molto da imparare da questo rapporto speciale.

Ci sono poi casi in cui gli animali entrano in vere e proprie terapie, contribuendo, spesso in modo davvero significativo, alla guarigione, o comunque al recupero del benessere, da parte di persone in difficoltà. Si entra qui nell’affascinante ambito della pet therapy, una terapia “dolce” che integra e rafforza gli approcci più tradizionali nei confronti di pazienti affetti da differenti patologie con obiettivi di miglioramento comportamentale, fisico, cognitivo, sociale e emotivo.

Insomma, cani e gatti (ma anche conigli, pesci, uccellini…) svolgono un ruolo fondamentale nelle nostre vite senza chiedere niente, ed è giusto ripagarli di tanto amore incondizionato prendendocene cura nel modo migliore. Scegliendo per loro la pappa giusta, per esempio, o qualche biscottino per premiarli, qualche gioco per farli divertire. O ancora, allargando il discorso, facendo il possibile per aiutare tutti quegli animaletti in difficoltà, abbandonati o randagi che cercano solo un riparo, un po’ di pappa e due carezze. Si può scegliere di adottarne uno, ovviamente. Si può anche aderire a una delle tante iniziative organizzate da canili e associazioni locali grazie alle quali dare un po’ di sollievo a questi animali nelle strutture che li ospitano, portandoli regolarmente a passeggiare o regalando loro coperte e cibo. E, ancora, si può aderire alla nostra iniziativa grazie alla quale è possibile aiutare l’Enpa, (l’Ente Nazionale Protezione Animali) della regione Veneto e delle provincie di Ferrara e Udine: con soli 100 punti fedeltà, donerete 1 euro, Alì raddoppierà la donazione portandola a 2 euro!

Per saperne di più su questa iniziativa e sulle tante proposte Aliper pensate per i nostri cuccioli, sfogliate il volantino “Speciale cani, gatti e piccoli amici…” dal 10 ottobre al 2 novembre.

COMMENTA L'ARTICOLO

Per lasciare un commento devi essere registrato all'area ALÍ & YOU

ENTRA     REGISTRATI


COMMENTI 1

ALESSANDRO S. 1 novembre 2016
ok