NEWS E VIDEO

condividi

13 dicembre 2019 Scopri Villa Widmann e le fate

Scopri Villa Widmann e le fate

Villa Widdman e le fate

Non solo una villa storica dalla bellezza sfavillante, eh no, Villa Widmann Rezzonico Foscari a Mira (Ve) è pure una villa incantata, o meglio lo diventerà in questo weekend fra il 14 e il 15 dicembre, visto che s’animerà di strane figure, fate, elfi, gnomi, s’aggireranno nel giardino, fra le stanze, per dare inizio anche ai festeggiamenti legati al Natale. Eh sì! Magici incontri con i personaggi delle fiabe, animazioni, illustrazioni, giocattoli e favole. L’evento “La Villa Incantata”, pensato per bambini e famiglie, ma non solo, per tutti, coinvolgerà il complesso monumentale, con possibilità da parte del pubblico di visitare la villa e anche di acquistare oggetti originali, visto che sarà presente una Mostra-mercato, insomma due splendide giornate dove si potrà vivere per un po’ nel regno della fantasia e incontrare principesse, giullari, cavalieri, maghi… i figuranti delle fiabe. Non mancheranno gli spettacoli con il teatro delle marionette, il circo-teatro, la danza di Natale, il truccafate e molto molto altro ancora, come la possibilità di giocare, con una serie di postazioni disponibili, con i giochi in legno, e le catapulte giganti in giardino, e le bacchette magiche di Lady Shallow Creations, insomma un vero e proprio tuffo nel passato, ma in un passato del tutto speciale, magico ed incantato. E quest’appuntamento, dove sarà presente anche un’area food, sarà solo l’inizio di una serie di eventi con cui vivere il Natale in Villa. Dal 5 dicembre, infatti, è già allestita una mostra del tutto particolare la Geek Collective, collettiva d’arte contemporanea dedicata al fumetto, alla fotografia, al cosplay e al cinema: quadri, dipinti e foto legate al mondo della fantasia degli artisti Claudia Onisto, Cristian Nogarè e del mangaka italo americano James Loyd vi aspettano dal martedì alla domenica, con orario 10.00 - 16.30 e fino al 7 gennaio. Mentre sabato 4 gennaio dalle 15 “Incontriamo la Befana per costruire la calzetta da appendere”, un bel laboratorio gratuito per bambini, ad offerta libera, in cui la manualità e la fantasia saranno unite insieme. 

LA BELLEZZA SFAVILLANTE DELLA VILLA

Un weekend dunque fra magia e incanto e anche un modo originale per scoprire la bellezza del complesso edilizio della villa, assieme alla barchessa e all’oratorio, risalente alla fine del ‘700 e allora di proprietà degli Sceriman, nobili d’origine persiana dediti al commercio, in località tuttora denominata la Riscossa. Gli Sceriman avevano acquistato il terreno dai Donà verso la fine del ‘600; due vecchie costruzioni che sorgevano vicino alla villa portavano infatti lo stemma delle famiglie Donà. Sul "podere" alla Riscossa, nel 1719, era completata sia la costruzione della villa, un semplice edificio cubico, che l’edificazione dell’imponente rustico con l’ampio porticato e chiesetta annessa. La data è riportata sopra il portale d’ingresso alla sala delle feste della villa. Si ritiene che l’architetto sia stato A. Tirali, per le notevoli affinità di stile di queste costruzioni con le opere certe dell’architetto veneziano. Dall’esame di alcuni pezzi di pietra più antichi inseriti nella muratura del rusticale, si può arguire che le nuove fabbriche erano sorte sui ruderi o sulla parziale demolizione di un altro edificio. Molto probabilmente la costruzione precedente doveva essere stata anticamente proprietà dei Moro, dato che sul cortile interno della barchessa campeggia ancora con un certo rilievo lo stemma del casato. Nella stampa del Costa "Veduta del palazzo del Sig. conte Seriman" si nota l’edificio padronale, sulla sinistra nell’angolo formato dall’incontro della Pionca con la Brenta, e sulla destra si staglia il rusticale con le sue ampie arcate che si susseguono sui due lati della costruzione; sulla destra ancora, leggermente distaccata, la chiesetta. La costruzione padronale è a pianta quadrata: al piano terra, dall’atrio classicheggiante, si accede al salone centrale sul quale si aprono quattro stanze. Subito dopo la metà del Settecento la villa passò ai Widmann, i quali provvidero al riammodernamento della casa padronale, secondo il gusto rococò francese, ed all’ampliamento della barchessa, congiungendola alla chiesetta. I lavori di ampliamento consistettero nella sopraelevazione della parte centrale dell’edificio, nel coronamento con timpano curvilineo, nella apertura di alcune finestre e nella modifica di quelle esistenti secondo la moda rococò. Nel salone centrale fu abbattuto il solaio per dare al vano una maggiore elevazione e al secondo piano furono ricavate diverse stanze da letto. Tutti i vani furono finemente decorati con stucchi preziosi e policromi. All’oratorio fu aggiunta una nuova stanza divisa dal vano chiesa da una grata; probabilmente questa stanza veniva usata principalmente per le confessioni delle donne. Fra i tanti ospiti illustri della villa vi furono anche il celebre commediografo veneziano, amico di Ludovico Widmann, Carlo Goldoni che a lungo soggiornò dai Widmann soprattutto nella grande villa di Bagnoli, come ricorda il Goldoni stesso nelle sue "Memoires", il Cardinale Sarto, allora patriarca di Venezia, i musicisti Malipiero, Igor Stravinski, il poeta vernacolo Pasto e più volte fu ospite Gabriele D’Annunzio amico del Conte Pietro Foscari. Dal 1984 la Villa è di proprietà della Provincia di Venezia.

IL PROGRAMMA DI “LA VILLA INCANTATA”


SABATO 14 Dicembre dalle 14 alle 19

👩- Principi, principesse, gnomi, folletti gireranno in Parco
🎪- Circo Teatro aperto a tutti per grandi e piccini
🦌- Laboratori creativi per la bacchetta magica e l'elfo portafortuna
🧚‍- Truccafate per bimbi, bimbe e…
🐾- La fiabesca marionetta Frikke girerà in parco e i villa assieme al suo amico Tony
🎩- Disegni dal vivo con il caricaturista Rugo
   - La ludoteca del natale con giochi liberi e aperti a tutti in sala widmann
🎄- Mercatino a tema fiabe, handmade, natale
💍- Letture fiabesche con Usborne

PROGRAMMA SPETTACOLI DI SABATO:


- Ore 15 TEATRINO DELLE MARIONETTE "Cappuccetto Rosso e la magia di Babbo Natale" in Teatro della Villa

- Ore 16.30 LA DANZA DI NATALE con Neferdance & Tribe (in Parco)
- Ore 17.30 RACCONTI DALL'AMERICA in Sal Widmann

Area food

DOMENICA 15 DICEMBRE dalle 10 alle 19


- Principi, principesse, gnomi,folletti, personaggi delle fiabe e del natale animeranno la villa è il parco;

- Mostra Mercato di Natale
- Truccafate
- I Giochindi una volta con più di 40 postazioni per provare i giochi in legno e le catapulte giganti - in parco
- Giochi da Tavolo, di ruolo, strategia e in scatola in sala Widmann
- Laboratori creativi per costruire la bacchetta magica
- IL SIMPATICO Frikke girerà per il parco e in villa

PROGRAMMA SPETTACOLI DI DOMENICA:


- Ore 11 TEATRINO DELLE Marionette in Teatro in Barchessa
- Ore 14. 30: Incontro con i principi e le principesse: GARA COSPLAY a premi tema favole, disney, steampunk, natale, druidi, fantasy
- Ore 16: RACCONTO ANIMATO nelle serre
- Ore 16 CONCERTO con la pianista Renata Benvegnu
- Ore 16.30: danza dedicata alla magia di Frozen, in parco
- Ore 17.30 racconti curiosi dalL'America in sala Widmann

Area food

Costo Ticket : 3 euro. I bimbi fino a 7 anni di età compiuta, cosplay e fotografi accreditati (inviare mail a info@ufficiostampa.org per l'accredito) entrano gratis.


SABATO 4 GENNAIO dalle 15
Incontriamo la Befana per costruire la calzetta da appendere
Laboratorio gratuito per bambini, ad offerta libera

Info espositori: info@f-lab.it e info@ufficiostampa.org


MOSTRA GEEK - COLLETTIVA D’ARTE CONTEMPORANEA

Dal 5 dicembre al 7 gennaio – ingresso libero

Quadri, dipinti e foto legate al mondo della fantasia degli artisti Claudia Onisto, Cristian Nogarè e del mangaka italo americano James Loyd vi aspettano dal martedì alla domenica, con orario 10.00 - 16.30.

Hashtag ufficiali: #villawidmann #rivieradelbrenta #geekart

Per info: Villa Widmann Rezzonico Foscari – Comix F-Lab telefono: 041.424973