PRODOTTI

condividi

No Uova-No Latte

 

1 - ULTIME NOTIZIE

2 - COME RICONOSCERE I PRODOTTI SENZA UOVA E LATTE NEI NOSTRI PUNTI DI VENDITA

3 - DIFFERENZA TRA ALLERGIA E INTOLLERANZA AL LATTE

4 - CHE COS'E' L'ALLERGIA ALLE PROTEINE DELL'UOVO?

----------------------------------------------------------------------

 

 

1- ULTIME NOTIZIE:

  • Il prodotto Soyadrink Calcio della ditta Valsoia è senza lattosio.
  • Le bevande di soya della ditta Alpro Soya sono 100% vegetali e non contengono Uova o Latte
  • I dessert della ditta Alpro Soya sono 100% vegetali e non contengono Uova o Latte
  • Il prodotto Condisoia della ditta Valsoia è 100% vegetale e non contiene Uova o Latte

---------------------------------------------------------------------- 

 

 

 

2- COME RICONOSCERE I PRODOTTI SENZA UOVA E LATTE NEI NOSTRI PUNTI DI VENDITA:

Cerca tra i nostri scaffali questo evidenziatore: troverai tutti i prodotti del nostro assortimento appartenenti all'assortimento Libertà di Mangiare No Uova - No Latte.

 

pg2_1.jpg

 

---------------------------------------------------------------------- 

 

 

 

 

3- DIFFERENZA TRA ALLERGIA E INTOLLERANZA AL LATTE.

La reazione negativa al cibo è spesso erroneamente definita allergia alimentare.
L'ALLERGIA ALIMENTARE è una forma specifica di intolleranza ad alimenti o a componenti alimentari che attiva il sistema immunitario.

Un allergene (proteina presente nell'alimento a rischio che nella maggioranza delle persone è del tutto innocua) innesca una catena di reazioni del sistema immunitario tra cui la produzione di anticorpi.

L'INTOLLERANZA ALIMENTARE coinvolge il metabolismo ma non il sistema immunitario. Un tipico esempio è l'intolleranza al lattosio che è l'incapacità dell'intestino a scindere lo zucchero complesso lattosio (si trova nel latte di mucca, di capra, di asina oltre che nel latte di donna) in due zuccheri semplici: glucosio e galattosio che sono assorbibili dall'intestino.
Tale incapacità è data dalla mancanza totale o parziale di un enzima (lattasi) che si trova a livello della superficie delle cellule che rivestono l'intestino.
Se non viene digerito, il lattosio che rimane nel lume intestinale viene fatto fermentare dalla flora batterica presente nell'intestino stesso con produzione di gas e di diarrea. È una delle intolleranze più comuni in pediatria che non consente la corretta digestione del lattosio provocando nel bambino, comunemente, disturbi gastrointestinali. Tratto da www.ospedalebanbingesu.it

L'intolleranza può provocare sintomi simili all'allergia, ma la reazione non coinvolge nello stesso modo il sistema immunitario.

Mentre i soggetti veramente allergici devono in genere eliminare del tutto il cibo incriminato, le persone che hanno un'intolleranza possono spesso sopportare piccole quantità dell'alimento o del componente in questione senza sviluppare sintomi. Tratto da www.dietaenutrizione.it

---------------------------------------------------------------------- 

 

 

 

 

4- CHE COS'E' L'ALLERGIA ALLE PROTEINE DELL'UOVO?

L'allergia all'uovo è una reazione immunitaria avversa alle proteine delle uova ed è considerata una delle più comuni allergie alimentari nei neonati e nei bambini.
Le uova contengono varie tipologie di proteine, molte delle quali fortemente allergogene, come ovomucoide, ovoalbumina, ovotransferrina e lisozima.
La maggior parte degli individui affetti da allergia all'uovo sviluppa reazioni allergiche all'albume (costituito al 50% da albumina, la proteina maggiormente allergogena). Tuttavia esiste anche una percentuale di persone allergiche al tuorlo, che contiene delle proteine diverse.
I sintomi associati a questo tipo di patologia sono: rinite allergica, asma, dermatite, diarrea, problemi gastrointestinali, orticaria, nausea, vomito, problemi respiratori e anafilassi.
L'allergia all'uovo, inoltre, è tra le maggiori cause della comparsa, in età neonatale, di dermatiti atopiche ed eczema.
Diagnosticata l'allergia, è necessario evitare di inserire nella dieta alimenti contenenti uova. Purtroppo gli alimenti che contengono tracce di uova sono tanti, per cui è necessario porre molta attenzione alle informazioni presenti sulle etichette dei cibi acquistati.
Ecco un elenco di termini che, se presenti nella composizione dei prodotti acquistati, segnalano la presenza di tracce di proteine delle uova: albume, tuorlo, uova polverizzate, uova intere, albumina, globulina, lisozima, ovoalbumina, ovomucina, ovomucoide, ovotransferrina, silicio albuminato, ovovitellina, ovolivetina, vitellina.

Tratto da medicinaeprevenzione.paginemediche.it